Acquisto Vaccini, l’Antitrust avvia un’indagine per verificare le procedure di acquisto

VacciniUn’indagine conoscitiva sui vaccini per uso umano volta ad approfondire le dinamiche commerciali, la presenza di criticità concorrenziali nel mercato italiano ed eventuali efficienze o criticità delle procedure d’acquisto a evidenza pubblica. E’ quella avviata dall’Antitrust.

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato l’iniziativa dopo aver constatato il peso considerevole del prezzo dei vaccini in termini di spesa sanitaria.  Il cui costo è bene ricordarlo è totalmente a carico del Sistema Sanitario Nazionale (oltre 300 milioni di euro l’anno). Senza considerare il fatto che i prezzi di alcuni dei principali vaccini paiono in tendenziale aumento.

L’indagine si focalizza in particolar modo su alcuni fattori:

caratteristiche delle dinamiche commerciali relative ai vaccini per uso umano;

sussistenza di criticità concorrenziali nei mercati dei vaccini per uso umano, con specifico riferimento alla situazione italiana alla luce della normativa vigente e atti conseguenti (es. piano nazionale di prevenzione vaccinale);

efficienze e criticità delle procedure di acquisto a evidenza pubblica dei vaccini per uso umano. 

A supporto delle attività d’indagine conoscitiva, e in linea con le migliori pratiche esistenti a livello internazionale, l’Autorità ha ritenuto opportuno avviare una consultazione aperta sulle tematiche sopra indicate, con la possibilità d’inviare contributi in proposito all’indirizzo e-mail IC50@agcm.it entro i prossimi 45 giorni.

Totalmente favorevole all’iniziativa è l’associazione Sos utenti consumatori che tramite il suo presidente nazionale Antonio Ferrara fa sapere: “Siamo totalmente in sintonia con iniziative del genere. Quando si tratta di tutelare la salute dei cittadini è giusto non avere nessun tipo di remore nell’avviare le indagini”.

L’impegno tuttavia non può essere solo dei singoli.

“Se l’obiettivo è la reale tutela dei cittadini, tutti devono giocare la propria parte. Compreso il governo. Dall’esecutivo ci aspettiamo un impegno costante in tal senso. L’obiettivo irrinunciabile a livello nazionale e internazionale è difendere la salute e mettere a disposizione vaccini necessari con prezzi trasparenti e accessibili”.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO oppure chiamaci al numero: 0656547128