Castellammare brucia cabina telefonica

cabina castellammare

Castellammare brucia cabina telefonica

cabina castellammare

E’ andata a fuoco, durante la notte di sabato 16 Aprile 2016, una cabina telefonica nella città di Castellammare di Stabia nei pressi di via D’Annunzio nel rione San Marco, a pochi passi dall’istituto scolastico “Luigi Sturzo”. Un enorme guasto agli impianti serventi ha lasciato numerosi utenti ed esercizi commerciali senza linea telefonica e senza adsl.

Particolarmente colpite e danneggiate da tale disservizio sono state gli uffici pubblici ed attività commerciali, come, in particolare, tabacchi e centri scommesse, che non hanno potuto effettuare ricariche, pagamenti online, bollettini e provvedere ad erogare tutti i servizi connessi all’attività economica di loro competenza.

La causa dell’interruzione è ancora da definirsi; infatti sono state avviate le opportune indagini da parte della polizia locale e delle altre autorità volte ad accertare le responsabilità. Non è da escludersi l’ipotesi dolosa, essendo stati ritrovati, nei pressi della cabina colpita, resti di rifiuti e materiali vari bruciati. Si potrebbe quindi presumere che il rogo sia stato causato dalla volontà di ignoti di dare fuoco ad un cumulo d’immondizia.
La cabina risulta completamente bruciata, notevoli quindi i danni: tutti i cavi ed i circuiti custoditi al suo interno sono stati, infatti, consumati dalle fiamme, determinandosi, conseguentemente, l’interruzione delle linee telefonica di molteplici utenze che si appoggiavano all’apparato.castellammare incendio

Immediate e molteplici sono state le segnalazioni e le telefonate degli utenti di protesta degli utenti ai rispettivi operatori telefonici, trattandosi di guasto che, oltre a colpire gli utenti Telecom, per ovvie ragioni ha colpito altresí tutti i gestori telefonici attivi in quella zona:
Wind Infostrada, Fastweb, Vodafone, Teletu e Tiscali, in quanto operatori che regolarmente erogano i propri servizi utilizzando le infrastrutture installate proprio presso la cabina telefonica danneggiata di cui si discorre.

Si pensa che un ulteriore guasto abbia interessato anche un ufficio postale, per almeno una settimana, nonché scuole ed istituzioni e migliaia di cittadini residenti nella zona di Castellammare di Stabia, pertanto sprovvisti di linea telefonica ed adsl.

E’ già trascorsa una settimana dal guasto della cabina telefonica e tantissime utenze risultano ancora isolate per via dell’assenza della linea voce ed internet.

La nostra associazione, sempre attenta a tutelare i consumatori, ha messo in campo un canale diretto per poter richiedere il giusto indennizzo/risarcimento dovuto agli utenti interessati dal disservizio. Preparata a gestire questo tipo di problematica in quanto altamente specializzata nel settore delle utenze, da ultimo impegnata nella gestione di un importante disservizio telefonico che ha colpito il casertano nell’anno 2015, cui conseguiva l’ottenimento di un giusto rimborso e risarcimento per tutte le utenze coinvolte dal disagio dovuto all’assenza, per diversi mesi, sia della linea telefonica che del servizio ADSL.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti! Richiedi assistenza a DisservizioTelefonico nostro partner specialista in materia di telefonia.

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Compila il seguente form per ricevere l'Assistenza Gratis di DisservizioTelefonico oppure chiamaci al seguente numero: 0656547258