Come avere un Rimborso per Ritardo Volo

vueling bagagli smarriti

Ti sei mai chiesto come ottenere un rimborso per ritardo volo?

Lo so, sei appena tornato da un viaggio e sei stato vittima del classico Ritardo del Volo che avevi in precedenza prenotato. Sei arrabbiato e deluso, perché quello che doveva essere un piacevole momento di svago si è poi trasformato in una triste disavventura: si è verificato, infatti, un lungo ritardo del volo che doveva portarti a destinazione e sei rimasto incastrato, per tante ore, in un aeroporto, contro la tua volontà, in attesa di informazioni sulla durata dell’attesa, poi rivelatasi quasi infinita e snervante.

Certo, quello che ti è capitato non può essere cancellato, però potrai quantomeno, con poca fatica e gratuitamente, ottenere un rimborso per ritardo volo. Hai diritto fino a 600 euro!

Ti spieghiamo come, alla luce della normativa europea che disciplina questa casistica.

Per ottenere un rimborso per ritardo volo sarà sufficiente seguire le poche, intuitive istruzioni riportate qui sotto.

  1. Anzitutto ricorda che se il ritardo del volo è prolungato e non si conosce l’orario effettivo della partenza, si ha diritto a ricevere assistenza, consistente in pasti e bevande, sistemazione in albergo (nel caso in cui sia necessario pernottare) e nella possibilità di effettuare chiamate ed inviare mail o messaggi.
  2. Al rientro a destinazione la compagnia aerea è obbligata a corrispondere al passeggero un indennizzo monetario che varia in relazione alla lunghezza della tratta: a) 250,00€ per tutte le tratte aeree inferiori o pari a 1500 chilometri; b) 400,00€ per tutte le tratte aeree intracomunitarie superiori a 1500 chilometri e per tutte le altre tratte comprese tra 1500 e 3500 chilometri; c) 600,00€ per le tratte aeree che non rientrano nelle lettere a) o b).
    Ricorda che hai diritto a questi indennizzo se il tuo volo ha subito più di tre ore di ritardo, è stato cancellato o è andato in overbooking.
  3. Per incassare il tuo assegno clicca qui e compila tutti i campi del Form, avendo cura di descrivere sinteticamente i fatti che ti sono capitati.
  4. Una volta compilati tutti i campi, clicca “Invia il Modulo”.
  5. Nel giro di poche ore sarai contattato da un consulente specializzato di SosUtentiConsumatoridivisione SosViaggiatore, che, raccolta la ulteriore documentazione eventualmente necessaria, si preoccuperà di gestire gratuitamente e velocemente la vertenza.
  6. Verrà inoltrata, per tuo conto, una specifica richiesta di rimborso per ritardo volo, all’esito della quale riceverai l’assegno direttamente presso il tuo domicilio.
  7. Incassa il denaro 🙂 

 

Per ulteriori informazioni ed assistenza sulle operazioni necessarie ad ottenere un Rimborso per Ritardo Volo, ci si potrà rivolgere, in modo del tutto gratuito, alla Associazione SosUtentiConsumatori:

SosUtentiConsumatori.it da sempre dalla parte dei più deboli.