Commercio in crisi: 3 mila negozi in meno in un anno

negozi-chiusiTre mila negozi in meno, la crisi torna a far sentire nuovamente i suoi effetti. A lanciare l’allarme è l’Osservatorio Confesercenti. Secondo gli ultimi dati forniti tra luglio e agosto hanno aperto 2.656 nuove imprese commerciali in sede fissa e hanno chiuso l’attività 5.574 producendo un saldo negativo pari a 2.918 negozi.

Brutti segnali dopo le timide riprese dei mesi scorsi quando l’economia sembrava avviarsi ad una lenta ripresa.

Nei mesi di maggio e giugno 2013, infatti, ci sono state 7.546 nuove imprese, 3.532 in più rispetto al numero di iscrizioni avvenuto tra marzo e aprile. Un piccolo boom più 88 per cento sul periodo marzo-aprile, alla luce del quale molti avevano gridato alla rinascita economica. Per la prima volta infatti dall’inizio della crisi c’era stata un’inversione di tendenza che aveva portato a chiudere il terzo bimestre del 2013 con un saldo positivo, sebbene esiguo, di 1.422 imprese.

Non tutto è perduto.

A partire dall’inizio dell’anno a fronte di un aumento delle chiusure rispetto al 2012 c’è stato comunque un incremento delle aperture.

Segno opposto invece per il commercio ambulante dall’inizio del 2013 si registrano 1.972 imprese in più con un aumento rispetto al 2013 di 6396 unità.

«Non ho mai fatto incetta di ottimismo in questi anni, sono sempre rimasto con i piedi per terra. Eè per questo quindi che non mi stupisco dinanzi ai dati in questione» Raffaele Bianco consulente del lavoro ed esperto in materie economiche, collaboratore dell’associazione “Sos utenti consumatori” non usa giri di parole per centrare il problema «La crisi economica non è solo una questione di numeri ma ha che fare anche con le abitudini di vita delle persone; bisogna lasciarsi alle spalle i fasti del passato e abituarsi a nuove forme di consumo»

 Raffaele de Chiara 

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO oppure chiamaci al numero: 0656547128