Controlla la bolletta H3G

Dai un’occhiata alla fattura  H3G

Alle voci “Extra Soglia”, “Contenuti Portale 3”, “Pagine 3”, “Sms a sovraprezzo” e simili potresti ritrovarti degli addebiti anomali


h3g

Quelli appena elencati sono  solo alcuni degli addebiti anomali relativi a servizi in abbonamento di società terze. Alcuni portali riconoscono il numero della sim e attivano dei servizi in automatico e/o contenuti a pagamento che si trovano sulle pagine del portale.

[wpi_designer_button id=’6842′]

L’operatore  telefonico dovrebbe verificare  preventivamente la  inequivoca volontà del cliente prima di attivare qualsiasi servizio a pagamento.  Nella gran parte dei casi  tale verifica tuttavia non avviene, risultando anzi il contrario, e cioè la ripetuta manifestazione di volontà negativa da parte dell’utente che pertanto deve essere rimborsato delle somme indebitamente prelevate e/o addebitate.

Dalle segnalazioni degli utenti risulta che H3G abbia ripetutamente violato le norme dettate dall’AGCOM  in materia di attivazioni  di servizi a pagamento non richiesti. 

Si aggiunga altresì che ai sensi dell’art. 57 del Codice del consumo “è vietata la fornitura di beni o servizi di comunicazione elettronica, in mancanza della loro previa ordinazione da parte dell’utente”. L’ operatore quindi non può  pretendere  dall’utente alcuna prestazione corrispettiva; inoltre deve provvedere a sue cure e spese al ripristino delle condizioni tecniche e contrattuali preesistenti ed al rimborso di quanto indebitamente trattenuto.

Per evitare addebiti per servizi non richiesti fatturato sotto le voci “contenuti portale 3“, “pagine portale 3″ , sms a sovrapprezzo” e simili , ti invitiamo a contattarci. Provvederemo, ove non ciò non avvenga in automatico o su tuo impulso,  alla  disattivazione di qualsiasi servizio non richiesto e contestualmente  ad attivare la procedura per ottenere il rimborso di quanto indebitamente ed illegittimamente corrisposto.

L’attivazione di servizi non richiesti a opera delle compagnie telefoniche è una piaga che sta affliggendo numerosissimi consumatori.

Uno dei casi più frequenti di “acquisto involontario” avviene attraverso il clic inconsapevole di banner che appaiono durante la normale navigazione internet.

I banner sono assai ingannevoli perché capita spesso che l’utente, nel tentare di toccare con il dito la minuscola “x” (di solito posizionata sul bordo superiore destro della finestra del banner), finisca per cliccare l’area principale dell’annuncio attivando in tal modo, del tutto involontariamente, il servizio in abbonamento (di solito, ma non sempre, confermato dalla ricezione di un sms informativo).

Tali e tante sono state le segnalazioni di pratiche di questo tipo che l’AGCM ha deciso di avviare un procedimento per accertare le responsabilità dei gestori nell’attivazione di servizi non richiesti.

Nella maggior parte dei casi, le compagnie telefoniche si giustificano, spiegando di non aver alcun controllo su questo genere di attivazione (in genere questi servizi sono gestiti da società terze rispetto agli operatori) e di non essere in grado di fornire servizi di blocco selettivo.

In realtà, i servizi di blocco esistono, eccome, ma gli operatori spesso non si preoccupano di avvisare i clienti circa le modalità di richiesta di fruizione di tali servizi.

Risultato: bollette pazze e credito telefonico prosciugato. L’Autorità ha perciò deciso di avviare quattro diversi procedimenti.

Sentenze

Servizi telefonici H3G non richiesti: risarcito un utente con 800 euro

RivolgiTi a Sos utenti consumatori. Controlla la bolletta H3G e scopri come ottenere il tuo risarcimento!

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti! Richiedi assistenza a DisservizioTelefonico nostro partner specialista in materia di telefonia.

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Compila il seguente form per ricevere l'Assistenza Gratis di DisservizioTelefonico oppure chiamaci al seguente numero: 0656547258