Danno da Vacanza Rovinata e Risarcimento del Danno Morale

danno da vacanza rovinata

Riconosciuti 1700 euro a titolo di danno da vacanza rovinata

Oltre 1.700 euro a titolo di risarcimento danno da vacanza rovinata in favore dello sfortunato viaggiatore.

È questo quanto ha stabilito il Giudice di Pace di Pozzuoli, che ha accolto la richiesta di un consumatore campano di vedersi risarcito il disagio subito, inclusi i danni morali, e ha condannato il tour operator responsabile per il danno da vacanza rovinata, di cui abbiamo peraltro parlato in questa occasione.

La sentenza merita particolare attenzione perché – udite, udite – il giudice ha riconosciuto ben 700 euro a titolo di risarcimento morale del danno da vacanza rovinata.

Questa voce di danno, oggi più che mai, è un vero e proprio aspetto inscindibile del fenomeno, in quanto è evidente che una vacanza rovinata genera automaticamente un danno morale. Ciò per il semplice fatto che rovinare una vacanza significa ledere il diritto di una persona a godere delle ferie ed a recuperare le energie perse durante un intero anno lavorativo.

Il fatto che ha generato il risarcimento danno da vacanza rovinata

Il consumatore prenotava presso dal Tour Operator una vacanza per il periodo di agosto, settimana centrale,  in una nota struttura del foggiano, richiedendo una sistemazione in bilocale per due adulti ed un bambino e corrispondendo contestualmente il prezzo richiesto.

Recatosi presso la struttura turistica prescelta, tuttavia, solo alla reception veniva comunicato al consumatore che, per ragioni sconosciute, non vi era disponibilità ad accogliere il nucleo familiare.

La struttura turistica offriva quindi una alternativa di soggiorno presso un’altra struttura; alternativa che però veniva rifiutata dal consumatore,  in quanto non conforme alle sue esigenze ed in quanto la struttura offerta era sostanzialmente diversa, sotto il profilo qualitativo, da quella prenotata.

Al termine della vicenda, in assenza di una valida alternativa, il consumatore era costretto ad alloggiare in altra struttura a proprie spese, con gravi conseguenze sotto il profilo morale.

L’esito: il risarcimento danno da vacanza rovinata è anche morale

Non essendo riuscito a fruire della vacanza programmata, il consumatore, rientrato a casa,  agiva in giudizio contro il Tour Operator chiedendo la restituzione del prezzo versato in occasione della prenotazione ed il risarcimento danno da vacanza rovinata, essendo notevoli i disagi subiti in occasione della vicenda appena esposta.

All’esito del giudizio, il giudice ha riconosciuto la responsabilità del Tour Operator e lo ha pertanto. condannato alla restituzione di quanto pagato dal consumatore in occasione della prenotazione, non avendo questi fruito del periodo di soggiorno richiesto. Ma non solo.

In aggiunta, riconoscendo la lesione del diritto fondamentale alle ferie, ha condannato lo stesso operatore al risarcimento danno da vacanza rovinata, una vera e propria voce di danno morale, per un totale di 1.700 euro.

Non ci si accontenti, quindi,  di voucher e buoni sconto, come qualcuno ha tentato di fare; in questi casi , infatti, spetta un vero e proprio risarcimento monetario. 

Tutela i Tuoi Diritti

Continua quindi la scia di sentenze favorevoli per i consumatori vittime di disagi avvenuti nel corso del periodo di vacanze e per negligenza dei tour operator.

Se anche Tu sei stato interessato da un disagio simile e vuoi ottenere un Risarcimento Danno da Vacanza Rovinata, puoi rivolgerti Gratuitamente all’Associazione SosUtentiConsumatori per ottenere la tutela dei Tuoi Diritti ed il risarcimento degli eventuali danni subìti.

Per rivolgerTi a Noi clicca QUI e compila tutti i campi del Form, avendo cura di descrivere sinteticamente i fatti che ti sono capitati.
Una volta compilati tutti i campi, clicca Invia il Modulo.

Nel giro di poche ore sarai contattato da un consulente specializzato di SosUtentiConsumatori che, raccolta la documentazione eventualmente necessaria, si preoccuperà di gestire gratuitamente e velocemente la vertenza.

All’esito della procedura il Tuo risarcimento direttamente presso il tuo domicilio.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i viaggiatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il Modulo sottostante oppure chiamaci al numero: 0656547128