Disservizio Vodafone, la segnalazione di Valentina

disservizio vodafone

Il Disservizio Vodafone segnalato da Valentina

“Buongiorno! Vorrei segnalarvi un grosso problema, un Disservizio Vodafone: dal 1 luglio sono senza connessione internet, senza linea fissa e di conseguenza non posso usufruire della Vodafone tv.

Segnalo ripetutamente il problema alla Vodafone e ad oggi non viene risolto. Oltretutto tento di comunicare che ho effettuato “manualmente” il pagamento della mia ultima bolletta (ho attivato il rid bancario e al momento del prelievo non avevo fondi sufficienti, quindi ho pagato dopo qualche giorno ) tramite bonifico bancario e mi viene detto che è impossibile registrare il pagamento perché il loro sistema è automatizzato e dovevo aspettare che facessero degli altri tentativi; mi viene detto di non preoccuparmi, che quando preleveranno di nuovo i soldi, che io ho già pagato, potrò poi chiedere un rimborso!

Col cavolo, scusatemi, stiamo parlando di una bolletta di 202.14€, pagarla anche doppia per i loro sistemi automatici non mi pare giusto, né corretto. Ho quindi bloccato il rid finché non mi ripristinano la linea telefonica fissa, internet e vodafone tv ed esigo anche un risarcimento per  i danni. Sarò felice di darvi tutte le altre informazioni che vi servono per poter agire.

Grazie in anticipo, Valentina”.

Di seguito il parere dell’esperto sul Disservizio Vodafone

Gentile Valentina, 

Le posso con sufficiente certezza affermare che ha tutto il diritto di sentirsi incavolata e che Le spetta sicuramente un risarcimento danno per il disservizio Vodafone da Lei segnalato, in primis.

In secondo luogo, la pretesa di Vodafone di ottenere un doppio pagamento non è assolutamente fondata. Lei, difatti, ha già provveduto al pagamento di quanto dovuto e non è ragionevole pretendere dal consumatore un doppio pagamento solo perché i sistemi telematici usati dall’operatore non consentono di tracciare forme di pagamento diverse rispetto a quelle tradizionalmente utilizzate. 

Non penso, in verità, sia stato corretto bloccare il rid, perché così si rischia di risultare nel prosieguo inadempienti e quindi di vanificare le Sue legittime richieste, specie quelle avanzate in relazione al disservizio Vodafone. Le consiglierei, pertanto, al di là del disservizio Vodafone subito, di mettersi in regola con le modalità di pagamento e di agire, tramite il nostro supporto, per ottenere il risarcimento dei danni da disservizio. 

Per ulteriori informazioni consultare i seguenti articoli:

Tutela i Tuoi Diritti

Se anche Tu sei stato interessato da un disagio simile e vuoi ottenere un Risarcimento Danno, puoi rivolgerti Gratuitamente all’Associazione SosUtentiConsumatori per ottenere la tutela dei Tuoi Diritti ed il risarcimento degli eventuali danni subìti.

Per rivolgerTi a Noi clicca QUI e compila tutti i campi del Form, avendo cura di descrivere sinteticamente i fatti che ti sono capitati.
Una volta compilati tutti i campi, clicca Invia il Modulo.

Nel giro di poche ore sarai contattato da un consulente specializzato di SosUtentiConsumatori che, raccolta la documentazione eventualmente necessaria, si preoccuperà di gestire gratuitamente e velocemente la vertenza.

All’esito della procedura il Tuo risarcimento direttamente presso il tuo domicilio.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO oppure chiamaci al numero: 0656547128