Furti durante le vacanze estive

furti

Furti durante le vacanze estive

furti

L’ultima novità dei furti in appartamento durante le vacanze estive sono i social network. Stando ai dati rilasciati dalle Forze dell’Ordine, che la maggior parte dei ladri scelgono di monitorare gli spostamenti delle future vittime su Facebook, onde agire indisturbati sapendo di trovare con certezza l’abitazione libera e procedere al relativo furto.

Pertanto la raccomandazione di Sos Utenti Consumatori è quella, per tutti i consumatori, di non scrivere o pubblicare post su Facebook, o sui comuni social network, in cui si danno informazioni in tempo reale, di ogni genere legate ai propri spostamenti, evitando di rendere noto se si è fuori casa e soprattutto per quanto tempo, se in vacanza in Italia oppure all’estero.

Poi si sa in vacanza una persona cerca il relax condividendo post e foto in rete, ma purtroppo bisogna tenere sempre gli occhi aperti e stare attenti a non divulgare troppe informazioni.

Inoltre un altro consiglio cautelativo è quello di evitare di lasciare incustodita la propria auto e di accettarsi che non ci siano le proprie chiavi di casa al suo interno, oppure le borse con gli oggetti personali sotto gli ombrelloni incustoditi in quanto c’è il rischio che i ladri, rompendo finestrini e portiere oppure entrando in possesso dei vostri oggetti personali, possano individuare il luogo di residenza dai documenti o dalla carta di circolazione del veicolo, casa vacanza, e reperire i dati utili per mettere a segno il furto.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO oppure chiamaci al numero: 0656547128