Le bollette dell’energia elettriche emesse in ritardo sono nulle

Le bollette dell’energia elettriche

Le bollette dell’energia elettriche emesse in ritardo sono nulle. Il principio, contenuto nell’art. 4 allegato A del Testo Integrato delle disposizioni dell’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico in materia fatturazione del servizio di vendita al dettaglio per clienti di energia elettrica e di gas naturale (Tif), è stato applicato durante una procedura di conciliazione risolta con successo dall’Avv.p.a. Raffaele de Chiara, consulente esterno dell’associazione Sos Utenti Consumatori, ed esperto in materia di disservizi energetici.

Il caso riguardava una fattura di energia elettrica recapitata ad un cliente a distanza di tre anni dall’ultimo consumo effettuato, quindi, ben oltre i 45 giorni dall’ultimo giorno di consumi addebitati, prevista dalla norma.
L’utente, dopo, aver tentato inutilmente di protestare con l’operatore si è rivolto all’associazione per vedere finalmente tutelati i propri diritti.

L’avv. p.a. de Chiara, quindi, dopo aver tentato di comporre in via del tutto amichevole la vicenda ha avviato la procedura di conciliazione innanzi alla competente autorità per l’energia elettrica ed il Gas.
Solo in quella sede, grazie anche all’intervento del conciliatore, la società convenuta è addivenuta ad un accordo grazie al quale la società, ha annullato, di fatto, la fattura emessa.

“La normativa al riguardo – commenta l’avv.p.a. de Chiaraè molto chiara, nella fattispecie specifica quindi si è trattato soltanto di dar seguito ad una normale regolamentare che mi sembra, tra l’altro anche in perfetta linea anche con il comune buon senso. Quarantacinque giorni dall’ultimo consumo rilevato – conclude non senza una lieve nota polemica – mi sembra francamente un termine più che congruo per le compagnie per emettere fattura”.

Sulla stessa linea anche il presidente di Sos Utenti Consumatori Gianluca Cuomo che entusiasta commenta: “Ogni piccolo risultato che otteniamo è un passettino in avanti nel percorso che ci separa dal raggiungimento del nostro traguardo che è la piena ed incondizionata tutela dei consumatori!”.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO oppure chiamaci ai seguenti recapiti: Recapito telefonico 0656547128