L’Europa vara nuove norme per il trasporto aereo Ferrara: “Bisogna andare oltre”

Ritardi-voliInformazioni chiare negli aeroporti, compensazioni finanziarie in caso di ritardi e cancellazioni, obbligo di rispondere ai reclami, maggiori flessibilità sui bagagli e garanzie in caso di bancarotta. Sono queste le principali novità approvate dal Parlamento europeo nei giorni scorsi per ciò che concerne il trasporto aereo.

Le nuove misure per entrare in vigore dovranno essere negoziate con i singoli paesi appartenenti all’Unione.

La ragione dell’introduzione di una regolamentazione così stringente sono state sintetizzate in una battuta dallo stesso relatore del provvedimento «Malgrado l’esistenza di una carta dei diritti – ha detto il lussemburghese del PPE George Bach –  solo il 2% dei passeggeri ottiene realmente un risarcimento dopo aver presentato una denuncia contro una compagnia aerea. Questo è francamente inaccettabile»

Nella stessa direzione anche il presidente di “Sos utenti consumatori” 

«Ad oggi – sottolinea Antonio Ferrara – assistiamo ad uno strapotere da parte dei titolari dei mezzi di trasporto, specie nel settore aereo. Il provvedimento approvato sembra in qualche modo riequilibrare nel giusto modo le posizioni dei vari soggetti in campo»

L’augurio ovviamente è che il tutto non si areni nelle pastoie burocratiche dei singoli Paesi membri

«Spero che finalmente i vari  Stati comunitari abbandonino la politica fin qui perseguita atta a salvaguardare prevalentemente i cosiddetti poteri forti e scelgano di mettere al centro della propria azione politica i consumatori».

Intanto però dall’associazione dei vettori aerei fanno sapere che le nuove regole porteranno un aumento del costo dei voli e tempi di attesa più lunghi.

«Tutto ciò non ci spaventa. Vigileremo come sempre, la nostra missione – conclude Ferrara –  è la tutela del cittadino»

Raffaele de Chiara

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO oppure chiamaci ai seguenti recapiti: Recapito telefonico 0656547128