Lottotop servizio non richiesto

lottotop 4852022

Lottotop ancora un servizio non richiesto

lottotop 4852022

LOTTOTOP appartiene sempre alla società GO MOBILE srl questa volta parliamo di un servizio di lottologia servizio di lottologia in abbonamento per gli uitenti consumatori di H3G,Tim,Vodafone,Wind. L’utente abbonato riceve 3 SMS a settimana contenente dei numeri da giocare al lotto. Il conseguimento di risultati positivi o aumento delle vincite, è circoscritto al criterio probabilistico. Il costo è di 4,58 € IVA inclusa a settimana per i clienti Vodafone, Tim e H3G (4,56 per utenti Wind) diviso in 3 SMS da 1,52 € ciascuno con addebito diretto sull’utenza telefonica per la quale è stato richiesto il servizio. Il costo di ciascun SMS inviato dall’utente per usufruire del servizio è di 12,50 centesimi di € IVA inclusa per i clienti TIM e H3G; e di 12,40 centesimi di € IVA inclusa per i clienti WIND .

[wpi_designer_button id=’6842′]

Il consumatore utente è costretto a pagare tale è dovuto a prescindere dall’effettivo utilizzo dei servizi forniti da LottoTop fino a quando non effettuerà la disiscrizione.
LottoTop potrà in ogni momento modificare i servizi offerti e variare i prezzi ad essi applicati pubblicando sul sito lottotop.Molti consumatori ci hanno segnalato il forte aumento di i truffe on line,infatti grazie a mezzi sempre più sofisticati. Infatti stanno nascendo a dismisura gli abbonamenti effettuati da società esterne alle compagnie telefoniche H3G,Tim,Vodafone,Wind con nomi ogni volta diversi. Tali società abbonano il consumatore utente ad un servizio spesso mai richiesto .I soldi vengono addebitati nella bolletta telefonica bolletta, cercando di camuffarsi tra le altre voci.Servizi non richiesti dall’utente che ignaro mentre naviga sul suo smartphone può digitare in modo accidentale un banner pubblicitario ritrovandosi abbonato a dei servizi mai richiesti sborsando dai 2 euro ai sei euro a settimana per ogni abbonamento non voluto.Altri consumatoiri utenti ci hanno segnalato che mentre giocavano sul proprio smartphone gli compariva una finestra di pop-up,che tentavano di chiudere. Nel chiudere tale finestra si vedevano abbonati a svariati abbonamenti mai richiesti.Secondo tale pratica scorretta attuata dalle compagnie telefoniche per il consumatore ignaro è sufficiente cliccare un banner pubblicitario sullo schermo touch screen del proprio cellulare o tablet per poter attivare un abbonamento a pagamento che sottrae parte dei soldi al consumatore ignaro.
Infatti taliu banner appaiono improvvisamente e l’utente è obbligato a cliccarvi sopra perché spesso sono invisibili. Sul tale problematica è intervenuta l’Autorità Garante delle Comunicazioni (AGCOM) che,con Delibera n. 23/15/Cons del 13 gennaio 2015, ha approvato uno schema di provvedimento a consultazione pubblica che impone agli operatori obblighi di trasparenza nella fatturazione e nuove misure a tutela dell’utente consumatore.
L’operatore potrà addebitare il costo del servizio solo se l’utente ha esplicitamente espresso il proprio consenso all’abbonamento. L’AGCOM, per evitare equivoci, specifica che il consenso è da intendersi espresso solamente mediante l’inserimento, da parte dell’utente, del proprio numero di telefono nella pagina del servizio. In questo modo l’abbonamento si attiverà solamente qualora l’utente faccia qualcosa che non può essere involontario come, per l’appunto, l’inserimento del numero di telefono;
Rimborsi più veloci per gli utenti incappati in addebiti non richiesti è prevista l’attuazione di una procedura semplice, in caso di reclamo, grazie alla quale l’utente possa rivolgersi direttamente al proprio operatore, che potrà poi rivalersi sul centro servizi, non solo per il blocco degli ulteriori addebiti, ma anche per il rimborso di quanto addebitato;
Bolletta trasparente. Verranno incluse nella bolletta telefonica nuove informazioni tra cui anche il dettaglio degli abbonamenti a sovrapprezzo.

Se anche tu hai ricevuto tale disservizio, NON esitare a contattarci qui e ricevere assistenza GRATUITA.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti! Richiedi assistenza a DisservizioTelefonico nostro partner specialista in materia di telefonia.

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Compila il seguente form per ricevere l'Assistenza Gratis di DisservizioTelefonico oppure chiamaci al seguente numero: 0656547258