Meno credito alle famiglie, banche e consumatori cercano la ripresa

articolo

Meno credito alle famiglie, banche e consumatori cercano la ripresa

Un’altra finanza è possibile. Insieme banche e intermediari finanziari, associazioni dei consumatori e della società civile, rappresentanze del commercio e dell’industria, e politici – Indagine tra le famiglie italiane realizzata da GfKEurisko da cui è emersa la consapevolezza di un rapporto più “maturo” tra cittadini e industria del credito per creare le basi di una ripresa dei consumi e dell’economia.

Al di là però degli scenari futuribili, i dati presentati da Assofin sul credito alle famiglie nel 2013 parlano ancora di una flessione generalizzata. L’anno scorso l’erogazione di prestiti destinati all’acquisto di beni e servizi di consumo alle famiglie ha raggiunto un valore complessivo pari a 45,5 miliardi, cui corrispondono 147,7 milioni di operazioni finanziate. Rispetto al 2012, la variazione percentuale dei flussi finanziati segna un -5,3% a livello nazionale. La maglia nera spetta alla Basilicata (-15,2%), mentre l’unica regione in controtendenza è il Trentino Alto Adige (+2%).

Né sono migliori le prospettive di ripresa nel breve periodo, ritenute da Assofin «di entità contenuta». La ripresa sarà modesta e più lenta al Sud, dove «l’evoluzione del mercato del lavoro e dei consumi sarà più incerta rispetto alle altre macroaree».

Secondo lo studio condotto da Gfk Eurisko, inoltre, il 65% degli italiani che ha fatto ricorso al credito al consumo avrebbe rinunciato all’acquisto, se non avesse avuto il finanziamento, e il 75% di chi ha acceso un mutuo avrebbe abbandonato il progetto di comprare casa. Risulta quindi necessario, così come sostenuto anche dal 42% degli italiani, rilanciare il credito per rilanciare i consumi.

Ci teniamo a sottolineare che l'assistenza e la pre-analisi è e rimarrà sempre gratuita, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Compila il seguente form per ricevere l'Assistenza Gratis di Sos Utenti Consumatori oppure chiamaci al numero 0656547128