Rc auto. In arrivo una riforma per abbassare le tariffe

la SentinellaPotrebbe arrivare già dal prossimo consiglio dei ministri il via libera alla riforma dell’ Rc auto scritta dal sottosegretario allo Sviluppo Economico, Simona Vicari.

Secondo alcune indiscrezioni infatti, l’esecutivo avrebbe già pronta una bozza di legge che prevede sconti per gli assicurati virtuosi che sottopongano a ispezione preventiva il veicolo o installino le ‘scatole nere’ su autovetture ma anche ‘due ruote’.

Votato a un cauto ottimismo il commento del presidente di Sos utenti consumatori Antonio Ferrara.

“L’assicurazione RC auto – dice – è un peso sempre più gravoso per le famiglie italiane, La spesa media per ciascun nucleo familiare infatti è di 600 euro l’anno per una singola RCA”

Notevole anche il divario tra una polizza italiana e una europea. Attualmente è al 25-30%.

Stesso discorso per l’incidenza del costo delle stesse sul reddito.  In Italia l’impatto sul reddito si attesta al 3,2% su base annua, mediamente in Europa l’impatto è solo dell’1,8%.

“Ben venga una riforma del settore che preveda forti sconti per gli utenti che decidono di installare la scatola nera e accettano ispezioni preventive al proprio veicolo. La scatola nera potrebbe non solo favorire un calo delle altissime tariffe ma potrebbe rilevarsi un importante elemento di garanzia per i consumatori”.

Abolire anche il divario di costi tra regioni settentrionali e regioni meridionali.

“E’ fondamentale che si intervenga con atti volti a ribassare drasticamente i costi delle polizze, riportandoli almeno nella media europea, equiparando anche i costi sostenuti da Nord e Sud, con gli utenti del Meridione pesantemente penalizzati”.E’ necessario che la riforma non vada a penalizzare i consumatori e gli artigiani seri, ma si ripercuota invece sui furbi di ogni parte. Prevedere sconti in polizza è una delle richieste come associazione abbiamo fatto più volte. In ogni caso rimaniamo in attesa di visionare il testo che uscirà per poter fare al meglio le nostre valutazioni”.

 

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO oppure chiamaci al numero: 0656547128