Rettifiche tariffe H3G

Rettifiche sulle tariffe H3G

Rettifiche tariffe H3G

Rettifiche sulle tariffe H3G

Dopo le rettifiche sulle tariffe All-In One e All-In One GOLD, adesso Tre Italia ha deciso di rivedere anche i piani tarifarri inerente al servizio dati a tempo: stiamo parlando delle offerte Web 60, Tre.Time Medium e Tre.Time Large. Tre ha scelto di alzare le tariffe, ma allo stesso tempo ha alzato il tempo mensile a disposizione.

Nonostante le offerte siano alquanto vantaggiose ragionando sul rapporto ore/spesa, bisogna considerare anche la soglia economica mensile che ogni utente può raggiungere. Infatti analizzando nel dettaglio ogni piano tariffario: Web 60: il canone mensile aumenta del 30%, passando da 9€ a 12€.

Aumentano anche le ore a disposizione per navigare, che diventano 100 (invece delle 60 precedenti);

Tre Time Medium: tariffa con costo mensile di 19€, mentre prima erano sufficienti 14€ ogni 30 giorni per pagarla. Tuttavia, anche in questo caso le ore aumentano, che addirittura risultano triplicate da 100 a 300.

Tre Time Large: in questo caso si pagano 25€ al mese (contro i precedenti 19), ma la soglia oraria diventa in questo caso senza limiti di tempo. Segnaliamo che ognuna delle tre tariffe offre 1GB di traffico GPRS ogni 30 giorni.

Questa rettifica sarà attivata a partire dal 1 marzo del 2016, ma i clienti che volessero rescindere il contratto potranno farlo gratuitamente entro il 10 febbraio 2016 chiamando il servizio clienti 133.

Inoltre cambia un’altra politica di H3G, secondo cui la sostituzione SIM adesso è in qualunque caso a pagamento, a patto per alcune situazioni rare precedute da procedure particolari per farsi autorizzare preventivamente.

Questa spiacevole notizia per i clienti H3G ha avuto la sua prima traccia nell’estate 2013, quando vi fu verificato un elevato abuso delle sostituzioni sim in quanto era gratuito per qualsiasi causale. In merito a questo, l’H3G aveva deciso di alleviare questo abuso rendendo a pagamento la relativa sostituzione con un costo di 10€, che sarà addebitato direttamente sul conto della scheda SIM in caso che essa sia ricaricabile o alla prima fattura che il cliente riceve.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti! Richiedi assistenza a DisservizioTelefonico nostro partner specialista in materia di telefonia.

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Compila il seguente form per ricevere l'Assistenza Gratis di DisservizioTelefonico oppure chiamaci al seguente numero: 0656547258