Ritardo Volo Aereo

Ritardo volo aereo

Problematiche inerenti al Ritardo Volo Aereo

In un mondo estremamente frenetico come quello in cui oggi viviamo, può capitare che tutta questa fretta possa inevitabilmente condurci ad un ritardo rispetto alla nostra tabella di marcia.
Ci può stare, diremo, dato che siamo degli esseri umani.
Un po’ meno, invece, quando si tratta di un ritardo di un servizio per cui paghiamo e che può influenzare negativamente la nostra esperienza, trasformandosi in un vero e proprio problema.

È il caso dei Ritardi Voli Aerei.
Devi partire per andare in vacanza e rilassarti dopo un faticoso periodo dedicato al lavoro, per raggiungere un amico o un parente in una terra lontana o per qualsiasi altro motivo, che sia per lavoro o per svago poco importa.
La sostanza è che il volo sul quale dovevi imbarcarti per partire alla volta della tua prossima avventura, ha fatto ritardo e, di conseguenza, ha rovinato ingiustamente buona parte dei tuoi piani.

L’obiettivo, stavolta, è quello di andare ad analizzare tutte le casistiche e capire quando e come è possibile ottenere un Risarcimento per un Ritardo Volo Aereo che ti ha causato non pochi problemi.
Devi sapere, infatti, che solo in alcuni particolari casi è possibile avviare una procedura di Risarcimento per quello che hai subìto.
Pertanto, senza perdere altro tempo, ti parlerò subito di tutti questi particolari casi e di come puoi fare per ottenere quello che ti spetta.

Quando è possibile richiedere il Rimborso?

Innanzitutto è fondamentale che tu sappia che la normativa che regola il rapporto tra le compagnie aeree e i passeggeri, ha sancito che in caso di ritardo volo aereo, tutti i viaggiatori hanno diritto ad avere assistenza immediata dalle compagnie aeree e una compensazione pecuniaria che può variare a seconda dei singoli casi.

Gli obblighi delle compagnie aeree nei confronti del passeggero, come quello di cui ti ho appena parlato, sono previsti dalla legge quando il ritardo soddisfa queste condizioni:

  1. per voli intracomunitari o internazionali inferiori o pari a 1.500 km, il ritardo deve essere di almeno di 3 ore
  2. per voli intracomunitari superiori a 1.500 km e per voli internazionali tra i 1.500 e i 3.500 km, il ritardo anche in questo caso dovrà essere di almeno di 3 ore.
  3. per voli di linea internazionali la cui tratta è superiore ai 3.500 km, l’attesa dei passeggeri dovrà essere stata di almeno 4 ore. Quando il ritardo supera le 5 ore il passeggero può rinunciare al volo ed ottenere il rimborso del costo del biglietto senza alcuna penale (anche per biglietti a tariffa non rimborsabile).

Ritardo volo aereo

 

Risarcimento per Ritardo volo aereo, ecco le cifre

Veniamo al dunque. Abbiamo detto fino ad ora, che se il tuo volo è in ritardo di almeno 3 o 4 ore, a seconda dei casi, hai diritto ad un Risarcimento. La cosa più importante a questo punto è: a quanto corrisponde la compensazione pecuniaria a cui hai diritto?

Devi sapere, a tal proposito, che specifiche disposizioni legislative prevedono che, nel caso in cui il volo abbia subito un ritardo come nei casi sopra indicati, ogni passeggero ha il diritto ad ottenere un indennizzo monetario che, in base alla distanza della tratta e alle circostanze, è compreso tra i 250 e i 600 €.

Secondo il regolamento UE 261/2004 il rimborso ritardo aereo ammonta a:

  • 250€ per tutte le tratte inferiori o pari a 1500 chilometri;
  • 400€ per tutte le distanze aeree intracomunitarie (Es: Milano-Palermo) superiori a 1500 chilometri e per tutti i viaggi di lunghezza compresa tra 1500 e 3500 km;
  • 600€ per le tratte aeree che non rientrano nei casi sopracitati.

Tale obbligo delle compagnie aeree di provvedere ad un risarcimento in denaro per ritardo aereo decade solo in caso di:

  • voli operati da compagnie aeree non comunitarie con partenza da un Paese non comunitario e arrivo in un aeroporto UE (Es: Londra-Parigi)
  • passeggeri che viaggiano gratuitamente o ad una tariffa ridotta non accessibile al pubblico (ad esempio i dipendenti delle compagnie aeree, delle agenzie di viaggio o dei tour operator)
  • se il ritardo aereo, o la cancellazione dello stesso, sono causate da circostanze straordinarie che non potevano essere evitate (Es: condizioni metereologiche avverse, problemi imprevisti relativi alla sicurezza del volo o scioperi che compromettono il servizio di un vettore).

Come ottenere il Risarcimento per ritardo volo aereo?

Per effettuare la richiesta risarcimento ritardo volo aereo, puoi compilare un modulo europeo da inviare via fax alla compagnia aerea che ti ha causato questo disagio.
Tuttavia non è da sottovalutare che le pratiche burocratiche e i tempi di attesa in questi casi, possono diventare davvero lunghi e, come se non bastasse, sappi che le compagnie aeree tendono a non rispondere a buona parte dei reclami a loro inviati.

Inoltre sappi che se la compagnia aerea non risponde al sollecito di indennizzo causa ritardo aereo entro un arco di tempo di 6 settimane, puoi richiedere l’intervento dell’ENAC, meglio noto come Ente Nazionale per l’Aviazione Civile.

In alternativa, puoi decidere di affidarti alla nostra associazione di consumatori (Utenticonsumatori.it) formata da un team di esperti in materia che ti fornirà assistenza a 360°, guidandoti fino alla fine per il Risarcimento che ti spetta per questo ritardo che ha totalmente sconvolto i tuoi piani.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti!

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Contattaci mediante il FORM DEDICATO oppure chiamaci ai seguenti recapiti: Recapito telefonico 0656547128