Servizi a valore aggiunto

servizi a valore aggiunto

Cosa sono i servizi a valore aggiunto?

I servizi a valore aggiunto, detti anche “a contenuto” o “premium”, sono dei servizi a pagamento, offerti via SMS, MMS o Internet, che danno accesso a news, giochi, oroscopo, suonerie, meteo e altre informazioni più o meno interessanti. Alcuni di essi sono assolutamente legittimi e utili, per chi li richiede.

In alcuni casi vengono usate tecniche piuttosto truffaldine e si attivano senza che l’utente ne abbia fatto richiesta. O meglio, senza che l’utente si accorga di averne fatto richiesta.

Spesso, infatti, per cadere nella loro “morsa” basta pigiare su un pop-up pubblicitario o rispondere a un messaggio ingannevole ricevuto sul proprio telefonino. Tutti i principali operatori telefonici italiani dovrebbero contrastare questo tipo di “minacce” e permettere al consumatore di liberarsene in maniera relativamente semplice. Purtroppo spesso ciò non avviene.

L’utente viene abbonato con un clic sulla pagina del servizio. Clic che può essere anche involontario (per sfioramento del touch screen) o estorto con l’inganno in vario modo (persino usando banner invisibili che l’utente nemmeno vede e tocca inconsapevolmente con lo scrolling della pagina). Di qui la decisione di Agcom di permettere l’abbonamento solo se l’utente fa qualcosa che non può essere involontario, come l’inserimento del proprio numero, appunto.

La compagnia preventivamente deve richiedere all’utente di voler aderire all’offerta in modo esplicito e non può attivare alcun servizio senza che lo stesso sia reso edotto di aver attivato servizi a pagamento e/o addirittura in abbonamento mensile.

Come disattivare i servizi a valore aggiunto?

Il metodo che dovrebbe essere il più rapido per disattivare i servizi a valore aggiunto è contattare il servizio di assistenza del proprio operatore telefonico. In realtà lo stesso non provvede alla disattivazione.

[wpi_designer_button id=’6842′]

Servizi non richiesti, risposte degli operatori…

Spesso le compagnie telefoniche affermano che l’attivazione dei servizi non richiesti è è del tutto estranea alla loro società, in quanto attivata direttamente dal consumatore con la propria banca o con un operatore esterno, alla quale la compagnia telefonica (WindTre, Tim, Vodafone) versano il corrispettivo per il servizio reso all’utente”).

Come si attivano i servizi a valore aggiunto?

Per l’attivazione di tali servizi a valore aggiunto “è necessario l’invio dal terminale dell’utente non solo di un apposito messaggio ma anche di una espressa ed inequivocabile accettazione delle condizioni generali di contratto e dei costi del servizio”, ci si domanda, logicamente, perché le compagnie telefoniche sia limitano a riferirsi a queste modalità di perfezionamento del rapporto con il presunto provider esterno, senza però produrre l’apposito messaggio dal quale emergerebbe l’espressa ed inequivocabile volontà dell’istante di accettare le condizioni del contratto e i costi del servizio.

Se non riesci a disattivare tali addebiti puoi rivolgerti alla nostra associazione nazionale SosUtentiConsumatori.it che oltre alla disattivazione di tali servizi, addebiti indesiderati chiederà la restituzione dei soldi indebitamente decurtati dalla compagnia telefonica questo perché, per attivare un servizio in abbonamento il consumatore avrebbe dovuto inviare un apposito messaggio ed inoltre un’espressa accettazione delle condizioni generali e dei costi del servizio, al fine di attivare suddetti servizi accessori circostanza che tuttavia in concreto non si verifica quasi mai, spesso infatti le compagnie telefoniche non producono idonea documentazione comprovante l’attivazione del servizio che viene contestato dal consumatore.

Se anche tu sei stato vittima di questi servizi a valore aggiunto mai richiesti puoi contattarci gratuitamente:

SosUtentiConsumatori.it da sempre dalla parte dei più deboli.

Ci teniamo a sottolineare che il servizio è e rimarrà sempre gratuito, in quanto lo scopo ultimo della nostra associazione è proprio garantire tutela a tutti i consumatori e far valere sempre i loro diritti! Richiedi assistenza a DisservizioTelefonico nostro partner specialista in materia di telefonia.

Visita il nostro sito e le nostre pagine Facebook dove troverai tante altre info e curiosità (ebbene si, siamo anche sui social) lasciando un “mi piace” per supportare le nostre attività.

Compila il seguente form per ricevere l'Assistenza Gratis di DisservizioTelefonico oppure chiamaci al seguente numero: 0656547258